Immersione al Cristo degli abissi (Promontorio di Portofino)



Logbook

Immersione n. 39 del 18/06/2011
Profondità: 23 metri | Tempo: 0.54

Insieme a Giuseppe e Federico, oggi siamo rimasti i soli a non voler rinunciare all'immersione nonostante le previsioni meteo non proprio favorevoli: vento forte sa SE e mare mosso. Questo in effetti troviamo una volta arrivati al diving Odissea Sub. Il viaggio alla volta del Promontorio, ma soprattutto l'interminabile viaggio di ritorno mettono a dura prova lo stomaco di tutti, soprattutto di tre ragazze che non fanno altro che vomitare! Nella baia di San Fruttuoso per fortuna il mare è decente e ci consente di fare l'immersione. Il giro è molto bello e divertente nonostante la visibilità meno buona del solito. L'ottima guida di Max ci tiene più o meno nei nostri limiti di brevetto; riusciamo ad incontrare tre grosse cernie, scorfani, un bel dentice e un paguro che aveva colonizzato un'attinia. Oltre al giro intorno al Cristo, non manca la chicca finale del mio primo ingresso in grotta: entrata un po' stretta che porta in una piccola camera all'interno della quale l'acqua cristallina crea dei disegni di luce incredibili! Insomma 54 minuti di immersione con una profondità massima di 23 metri: davvero una bellissima esperienza da rifare!