Film visti di recente


BelloBelloBelloBelloBelloBello

11/11/2009 - Nemico pubblico n.1 - L'ora della fuga
di Jean-Francois Richet, con V. Cassel
Genere: Azione, Biografico - Anno: 2008

L'ho scoperto solo dopo averlo visto che in realtà si tratta della seconda parte di una serie di due film (il primo dei quali non ancora visto: Istinto di morte). Si tratta comunque di un bel film adrenalinico; la tensione non cala mai e Cassel è perfetto nel ruolo del pericoloso criminale Jacques Mesrine. Il film infatti è la storia di un criminale realmente esisitito nella Francia degli anni 70. Citazioni anche alle "nostre" brigate rosse e al rapimento di Aldo Moro.


CarinoCarinoCarinoCarinoCarinoCarino

10/11/2009 - Gli spietati
di Clint Eastwood, con C. Eastwood, G. Hackman, M. Freeman
Genere: Western - Anno: 1992

Un film non proprio recentissimo, ma la resa in HD non ne fa notare minimamente l'eta. Non sono un esperto e di conseguenza un grande fan del genere Western; mi è sembrato comunque piuttosto insolito, dai personaggi decisamente grotteschi, se li paragoniamo ai soliti "duri" tipici dei grandi classici del genere. La fotografia invece, è davvero notevole.


CarinoCarinoCarinoCarinoCarinoCarino

04/11/2009 - Pride and glory
di Gavin O'Connor, con E. Norton, C. Farrell, J. Voight
Genere: Poliziesco - Anno: 2007

Pur non amando particolarmente il genere, questo film mi è piaciuto abbastanza. Le idee di certo non sono originalissime (poliziotti corrotti, padre e figli poliziotti) ma gli attori riescono a coprire il tutto con un'ottima interpretazione. Un po' banalotta e fuori luogo la scazzottata finale.


CarinoCarinoCarinoCarinoCarinoCarino

03/11/2009 - Revolutionary road
di Sam Mendes, con L. DiCaprio, K. Winslet, K. Bates
Genere: Drammatico - Anno: 2008

Il racconto di una situazione familiare compromessa da sogni, illusioni ed ambizioni irraggiungibili. Bella la prova della coppia Winslet / Di Caprio, aiutata da un largo uso di primi piani che coinvolgono lo spettatore, ma alla fine il film rimane così così. Molto interessante invece il personaggio del "pazzo" che sembra l'unico ad aver capito veramente come stanno le cose.


OrrendoOrrendoOrrendoOrrendoOrrendoOrrendo

01/11/2009 - Funny games
di Michael Haneke, con N. Watts, T. Roth, B. Corbet, M. Pitt
Genere: Thriller - Anno: 2007

Inguardabile, orrido, irritante, inutile.


CarinoCarinoCarinoCarinoCarinoCarino

31/10/2009 - Mostri contro alieni
di R. Letterman,C. Vernon, con -
Genere: Animazione - Anno: 2009

Simpatico. I disegni 3D sono eccezionali come al solito, ma in questo caso è la storia a non essere proprio all'altezza dei precedenti film di animazione della Dreamworks. Un film carino, ma nulla di più.


Così cosìCosì cosìCosì cosìCosì cosìCosì cosìCosì così

30/10/2009 - Grido di Pietra
di Werner Herzog, con V. Mezzogiorno - M. May - D. Sutherland
Genere: Montagna - Anno: 1991

Le belle riprese in montagna non riescono a fare più di tanto nei confronti di una storia che fa veramente fatica a catturare l'attenzione, compresa quella di un appassionato di montagna come me. Le scene di alpinismo sono tutte concentrate negli ultimi venti minuti del film, ma fino ad allora la sceneggiatura è molto soporifera. Per il resto, il film riprende alcuni episodi legati al Cerro Torre ripresi da fatti realmente accaduti: vedi le polemiche sulla prima salita ad opera di Cesare Maestri ritornato senza il compagno Toni Egger (spazzato via da una valanga portandosi dietro la macchina fotografica e la prova della cima appena vinta; il corpo non fu mai ritrovato), oppure una delle ripetizioni lungo un'altra via sempre ad opera di Maestri, eseguita piantando nella montagna centinaia di chiodi utilizzando un compressore (tant'è che la via fu battezzata "Via del Compressore").


CarinoCarinoCarinoCarinoCarinoCarino

29/10/2009 - Codice: Swordfish
di Dominic Sena, con J. Travolta - H. Jackman - H. Berry
Genere: Azione - Anno: 2001

Si lascia guardare dall'inizio alla fine, ma nulla di più. Classico action movie con tanto di inseguimenti, esplosioni e sparatorie. Non ho capito la scelta della pellicola virata al giallo per tutto il corso del film. La scena in cui l'hacker indovina la password del dipartimento della difesa (se non ricordo male) perchè lui "riesce a sentire il codice" è un po' troppo esagerata.


BelloBelloBelloBelloBelloBello

24/10/2009 - Casomai
di Alessandro D'Alatri, con S. Rocca - F. Volo
Genere: Commedia - Anno: 2002

Molto carino. Semplice e leggero. E' sempre un piacere rivedere questo film. Il voto così alto è dovuto più al gudizio ed interpretazione MOLTO personale, che all'oggettiva qualità del film (che rimane comunque sopra il 7).


OrrendoOrrendoOrrendoOrrendoOrrendoOrrendo

23/10/2009 - Ghost Rider
di Mark Steven Johnson, con N. Cage
Genere: Fantasy - Anno: 2007

Semplicemente inguardabile. Non aggiungo altro se non un Nicolas Cage ancora più ridicolo e incapace del solito. Una cagata insomma