Film visti di recente


Così cosìCosì cosìCosì cosìCosì cosìCosì cosìCosì così

01/02/2014 - La grande bellezza
di Paolo Sorrentino, con T. Servillo, C. Verdone, S. Ferilli
Genere: Drammatico - Anno: 2013

Apprezzabile il fatto che abbia vinto il Golden Globe. A parte questo a me personalmente questo film non è piaciuto.
Dal mio punto di vista la storia è troppo penalizzante; risulta un insieme (a dire il vero anche un po' noioso...) di momenti un po' sconnessi l'uno dall'altro. Bellissima invece la fotografia che è davvero di altissimo livello.
Insomma, difficile arrivare fino in fondo senza addormentasi...ma probabilmente sono io che non l'ho capito.


Così cosìCosì cosìCosì cosìCosì cosìCosì cosìCosì così

15/12/2012 - Un gelido inverno
di Debra Granik, con J. Lawrence, J. Hawkes, A. Thompso
Genere: Drammatico - Anno: 2010

Noioso


CarinoCarinoCarinoCarinoCarinoCarino

05/12/2012 - Oltre le regole
di Oren Moverman, con B. Foster, J. Malone, E. Walker
Genere: Drammatico - Anno: 2009

L'ufficiale dell'esercito statunitense interpretato da Ben Foster ha il nuovo compito di notificare alle relative famiglie, la morte dei soldati americani vittime del conflitto in Iraq. La guerra, vista da un punto di vista nuovo. Tutto sommato un buon film.


StupendoStupendoStupendoStupendoStupendoStupendo

29/10/2012 - Into the wild
di Sean Penn, con E. Hirsch, V. Vaughn, H. Holbrook
Genere: Drammatico - Anno: 2007

Ho rivisto per l'ennesima volta questo film meraviglioso. Lo so, a non tutti è piaciuto e addirittura molti lo trovano noioso.
Che dire, forse questo film va semplicemente capito, ed una volta capito, allora forse puoi arrivare addirittura ad amarlo perchè in qualche modo il film è in grado di spiegare qualcosa di te che tu non riesci del tutto a comprendere.
Non farò una recensione sul film, è uscito ormai qualche anno fa e di recensioni fatte bene ce ne sono davvero tante in giro.
Quello che lascio in questa pagina è soltanto l'appunto di una persona che questo film l'ha fatto un po' suo, in quanto capace di spiegare quell'umana follia che risiede in alcuni uomini, follia che non tutti comprendono, ma che rende l'essere umano in grado di compiere gesti che non sempre apparentemente trovano una spiegazione razionale, ma che sono lì, semplicemente umani, semplicemente reali.


BelloBelloBelloBelloBelloBello

28/10/2012 - Il cigno nero
di Darren Aronofsky, con N. Portman, W. Ryder, V. Cassel
Genere: Drammatico - Anno: 2010

Finalmente un buon film dopo le delusioni degli ultimi tempi. La componente thriller del film è molto ben gestita e calibrata regalando momenti di pura tensione.


StupendoStupendoStupendoStupendoStupendoStupendo

12/09/2012 - Forrest Gump
di Robert Zemeckis, con T. Hanks, R. Wright, S. Field
Genere: Drammatico - Anno: 1994

10 e lode! Nel panorama cinematografico contemporaneo (set-2012) non si può far altro che rivedere vecchi film per poter godere di un paio d'ore di cinema come si deve.


CarinoCarinoCarinoCarinoCarinoCarino

01/05/2012 - The reef
di Andrew Traucki, con D. Howling, Z. Naylor, G. Grantley
Genere: Drammatico - Anno: 2011

Dopo Open Water (1 e 2), blu profondo, shark attack eccetera eccetera nonchè "Lo squalo" (1, 2, 3, 4, n) l'ennesimo film su questa fantastica creatura. Si salvano giusto le riprese (che sembrano reali) del grande predatore dei mari. Per il resto un film molto simile ad Open Water ispirato anche in questo caso ad una storia vera.


Così cosìCosì cosìCosì cosìCosì cosìCosì cosìCosì così

01/04/2012 - La solitudine dei numeri primi
di Saverio Costanzo, con I. Rossellini, A. Rohrwacher, F. Timi
Genere: Drammatico - Anno: 2012

Il libro non mi era piaciuto per niente... allora perchè farsi del male anche a vedere il film??? Non lo so nemmeno io! :-)


BelloBelloBelloBelloBelloBello

04/11/2011 - Una sconfinata giovinezza
di Pupi Avati, con F. Bentivoglio, F. Neri, S. Grandi
Genere: Drammatico - Anno: 2010

Una sconfinata giovinezza è un film sulla tremenda malattia di Alzheimer. Avati, nel raccontare la storia di Lino e Francesca, interpretati in maniera impeccabile da Fabrizio Bentivoglio e Francesca Neri, in maniera probabilmente del tutto consapevole non traccia un quadro dai toni drammatici o crudi, ma riesce a tirare fuori un poetico legame affettuoso tra lo spettatore ed i protagonisti. Un film consigliato, che pur non essendo facile, ti tiene incollato allo schermo


StupendoStupendoStupendoStupendoStupendoStupendo

26/10/2011 - Il pianista
di Roman Polanski, con A. Brody, E. Fox, T. Kretschmann
Genere: Drammatico - Anno: 2002

CAPOLAVORO. Tratto da una storia vera, la vicenda di un pianista polacco durante periodo dell'occupazione tedesca della Polonia.